la grande gloriosa

4CV

4CV
1949
scroll

CLANDESTINO

In piena Seconda Guerra Mondiale, Renault lavora clandestinamente allo sviluppo di una piccola auto. Clandestini ma efficaci, i progettisti di Renault progettarono così durante la guerra il preludio di Renault 4 CV che potrà quindi essere lanciata nell’ottobre 1946, in una Francia in piena ricostruzione.

1949
4CV_1
4CV_2
4CV_3

spirito

SI PIEGA

IN 4

“4 porte, 4 posti, 4 CV, 440 000 franchi!”: Con questo slogan che si ricorda facilmente, Renault svela i suoi obiettivi per la Renault 4CV: offrire un’auto compatta, spaziosa ed economica. Renault 4CV può in particolare trasportare comodamente quattro persone, grazie al pavimento piatto consentito dal posizionamento posteriore del motore.

4CV_4
Toccare la vettura per iniziare a esplorarla
360°

striscia originale

ASCOLTA

QUESTO FLOW

Dopo la Seconda Guerra Mondiale e la Liberazione, sarebbe piaciuto molto che il clacson della Renault 4CV fosse politonale e accordato per fare risuonare la Marsigliese. In sua mancanza, c’è comunque un clacson che profuma di anni ‘40.

archivi

IL MILIONE!

Simbolo del ritorno alla prosperità in tempo di pace, la Renault 4 CV diventerà la prima automobile francese prodotta in più di un milione di esemplari (con più di 1 105 000 unità vendute) grazie alle macchine a trasferta che aprono l’era dell’automazione.

4CV_5

caratteristiche tecniche

STERZO A

CREMAGLIERA

  • produzione

    1 105 547 esemplari dal 1947 al 1961

  • performance e motorizzazione

    4 cilindri in linea

    da 747 cm3 a 760 cm3 secondo le versioni

    da 17 a 21 hp secondo le versioni

    Cambio a 3 marce

    90 km/h

  • dimensioni
    lunghezza 3,60 m
    larghezza 1,43 m
    altezza 1,45 m
  • architettura

    vetturetta a due volumi

    motore posteriore a sbalzo

    trasmissione alle ruote posteriori

    telaio monoscocca

The Originals Store

SO

VINTAGE

L’eleganza dei grandi anni in Technicolor.

eredità

DALLA 4CV

ALLA 4L

La Renault 4 CV sarà l’automobile più venduta in Francia fino al 1955, perché incarna il ritorno della pace e della prosperità. Nel 1961, dovrà però cedere il passo a un altro strepitoso successo di Renault: la R4 che entrerà nella storia con il soprannome di “4L”.

4CV_12
esplora
The Originals