stranger renault

Projet 900

Renault Projet 900
1959
scroll

ATIPICO

Inizio anni '60: Renault sviluppa diversi prototipi, con una missione: ottimizzare lo spazio interno, per il comfort dei passeggeri. Il design di questi prototipi è quanto meno atipico, in particolare per la cabina avanzata e il motore posizionato all'indietro, che crea una linea sicuramente poco equilibrata, ma ponendo l'accento su una buona abitabilità (con interni spaziosi e luminosi). Saranno completati vari progetti, tra cui Renault Project 600 (basato su Renault Dauphine), quindi Renault Project 900, che mantiene la stessa architettura, ma differisce nei dettagli.

1959
Twinner_projet900_001
Twinner_projet900_002
Twinner_projet900_003

spirito

LA FOLLIA DEI

DESIGNER

È un po' difficile distinguere la parte anteriore da quella posteriore di Renault Project 900. Il motivo sta nel fatto che i designer Sergio Coggiola (designer per 15 anni presso le officine Ghia di Torino) e Michel Béligond (talentuoso designer di Renault) non esitano a creare una forma insolita per guadagnare spazio interno. Infatti, l'installazione della cabina (di tipo monovolume, assolutamente ante litteram) è in avanti e il motore si trova dietro l'abitacolo. Tuttavia, la motorizzazione resta in posizione centrale, poiché si trova nella parte anteriore delle ruote posteriori.

Twinner_projet900_004

interni

DOPPIO MOTORE

Il motore di Renault Project 900, in posizione centrale benché dietro l'abitacolo, è un V8 di 1,7 l, che sviluppa 80 hp. Nasce dall'unione di due blocchi di Renault Dauphine, reso possibile grazie alla creazione di un albero motore specifico, per l'occasione. Inoltre, Renault Project 900 è in alluminio (all'epoca, si pensava già al risparmio di peso) e le sospensioni sono pneumatiche per un comfort maggiore.

Twinner_projet900_005
Toccare la vettura per iniziare a esplorarla
360°

striscia originale

ASCOLTA

QUESTO

FLOW

Veicolo e suono unici: scopri i suoni di Renault Project 900.

caratteristiche tecniche

8 CILINDRI

A V

  • performance e motorizzazione

    Velocità max + di 140 km/h

    - 8 cilindri a V

    1.690 cm3, 80 hp circa

  • dimensioni
    lunghezza 4,33 m
    larghezza 1,78 m
    altezza 1,55 m
  • architettura

    - Installazione di tipo monovolume con cabina avanzata

    - Il motore si trova dietro l'abitacolo ma in posizione centrale, poiché si trova nella parte anteriore delle ruote posteriori.

The Originals Store

L'UNICA E

INIMITABILE

Per prodotti derivati originali come Renault Project 900, visita il negozio Renault The Originals.

eredità

CONCEPT UNICO

Renault Project 900 è rimasta allo stato di prototipo. Tuttavia, la riflessione iniziata dal marchio con questo progetto mostra che lo spazio interno era motivo di preoccupazione per i designer di Renault fin dagli anni '60. Renault Project 900 può quindi essere considerata un'antenata (nello spirito) di Renault Espace, che sarà presentata nel 1984 e lancerà la moda delle monovolume che faranno bella figura grazie a volume interno e modularità.

Heritage_Projet900_001
Heritage_Projet900_002
esplora
The Originals