la star a Dakar

R20 Paris-Dakar

R20 Paris Dakar
1982
scroll

RENAULT

x

MARREAU

Durante le 1e edizioni del Paris-Dakar, partecipano vari tipi di veicoli; quindi, si potevano ammirare una Rolls-Royce o, ancora, una Renault KZ del 1927 accanto alle (più attese) 4x4, buggy e sidecar. Dalla 2a edizione (nel 1979), i fratelli Claude e Bernard Marreau (francamente non degli sconosciuti, in quanto primatisti dal 1971 sull'itinerario Le Cap-Alger) si fanno notare posizionando la loro modesta Renault 4 proprio dietro la Range Rover vittoriosa di Genestier-Terblaut Lemordant. Renault decide quindi di accompagnarli verso il futuro.

1982
Twinner_R20 Dakar_001
Twinner_R20 Dakar_002
Twinner_R20 Dakar_003

spirito

PIMP

MY

RENAULT

In seguito alle performance dei fratelli Marreau nel 1979, Renault decide di consegnare loro, nel febbraio del 1980, una scocca nuda che i due appassionati di automobilismo andranno a "rinnovare" in base ai loro gusti. Questa vettura sarà coinvolta al Paris-Dakar del 1981. Ma è nel 1982 che la Renault 20 Turbo 4x4 dei fratelli Marreau si aggiudicherà la mitica corsa.

Twinner_R20 Dakar_004
Toccare la vettura per iniziare a esplorarla
360°

colonna sonora

ASCOLTA

QUESTO FLOW

Immergiti nel mondo del Paris-Dakar, con i suoni decisamente sportivi di Renault 20 Dakar.

Caratteristiche tecniche

VELOCITÀ MASSIMA:

CIRCA 200 KM/H

  • produzione

    1 esemplare

  • performance e motorizzazione

    velocità max: 200 km/h

    4 cilindri in linea turbocompressi

  • dimensioni
    lunghezza 4,50 m
    larghezza 1,73 m
    altezza 1,50 m
  • architettura

    veicolo che presenta una base Renault 20 equipaggiata da elementi Renault 18 e Trafic

    4 ruote motrici

The Originals Store

3, 2, 1,

PRONTI,

VIA!

Lanciati nella gara per scoprire i gadget sul tema di Renault 20 Dakar.

esplora
The Originals